Copyright © 2019  PerpetuoMobileTeatro 

Perpetuum mobile

“O speculatori sul moto perpetuo, quante vane chimere avete creato in questa ricerca? 

Andate e prendete il vostro posto tra i cercatori d’oro.”     Leonardo Da Vinci

 

Il Perpetuum Mobile è una macchina che, una volta azionata, si autoalimenta grazie all'energia da essa stessa prodotta. Un moto circolare ininterrotto sognato da illustri scienziati e incrollabili utopisti, ad oggi irrealizzabile principalmente a causa della resistenza prodotta dalla forza d’attrito. In sintesi, per non arrestarsi, la macchina dovrebbe produrre più energia di quanta ne consumi.

 

PerpetuoMobileTeatro si pone l’obbiettivo ambizioso di realizzare in teatro ciò che in fisica sembra impossibile: generare un moto circolare tra palco e platea capace di produrre più energia di quella consumata. Vogliamo creare spettacoli che abbiano gli ingranaggi di un carillon; universi in cui le azioni, le immagini e la musica siano essenziali ed efficaci, simboliche ed evocative. Vogliamo dare vita a un incantesimo capace di regalare al pubblico e agli stessi attori la forza rigeneratrice di un sogno avventuroso e rivelatore.